Tor Lupara calcio goal e spettacolo

Arrivati alla 24^ giornata del campionato di Lega Nazionale Dilettanti Lazio di I^categoria girone E, al Mammoliti il Tor Lupara ospita lo Sporting Guidonia. Nel girone di andata i ragazzi di mister Alberto Drago si erano imposti per 2 a 1. In totale emergenza il Tor Lupara , per le molte assenze dei suoi titolari, tra infortuni e squalificati. Gli 11 scesi in campo: Sciarratta, De Luca, Candiello, Martinelli, Oliva, Di Girolamo, Mechella, Calzetta, Di Giacinto, Falcinelli, Bianchi, a disposizione di mister Alberto Drago Ferretti, Manco, Cofano, Salvaggio, D’Alessandro, Felli, Giancristofaro, Tomei , Di Sabatino, dirigenti accompagnatori Federico Serpietri, Rino De luca e

preparatore atletico la Professoressa Clara Cesarini. Giornata caldissima qui al Mammoliti, partita molto insidiosa, lo Sporting Guidonia veniva da ben tre gare vittoriose consecutive , la penultima vincente sulla capolista Certosa. I ragazzi di Alberto Drago, trascinati dal capitano Cristiano Di Giacinto, partono a testa bassa con tanto giro palla e gioco sulle fasce. Tanto il possesso palla del Tor Lupara , con qualche timida ripartenza dello Sporting Guidonia. Un paio di occasioni con un meraviglioso tiro di Luca Martinelli, portiere battuto, ma il palo gli nega la rete ma il bomber Di Giacinto quasi allo scadere del primo tempo trafigge con un piatto rasoterra il portiere avversario, con il boato della tribuna di tutti il tifo rosso blu. Il primo tempo termina 1 a 0. Al via la seconda frazione di gioco, non si fa attendere la reazione dello Sporting Guidonia, con un paio di occasioni da rete e una traversa presa. Tante sostituzioni per il Tor Lupara, Cofano, D’alessandro per dare più freschezza in una giornata veramente calda. Un paio di sciabolate morbide per il bomber Di Giacinto il quale di prepotenza , con una raffinata precisione trafigge il portiere dello Sporting regalandosi una doppietta e i tre punti alla sua squadra. per concludere la squadra si è comportata molto bene, anche con le tantissime assenze, tutti i protagonisti sono stati all’altezza della situazione. Il migliore in campo per noi il bomber Di Giacinto da capitano da trascinatore ha combattuto su ogni pallone , d’altronde come sempre.

di Fausto Zilli

www.torluparacalcio.it #sensodiappartenenza #tifotorlupara