TOR LUPARA VINCE CONVINCE DI MISURA SULLA SECONDA FORZA DEL CAMPIONATO

Domenica 03 febbraio alle ore 11,00 al Mammoliti era attesa la seconda forza del campionato di I^ Categoria LND Lazio girone E , il Villa Adriana con ben 10 vittorie, 4 pareggi, 3 sconfitte, con 13 punti fatti in trasferta e solamente 8 reti subite.  

Partita difficilissima per i ragazzi di mister Drago, avendo difronte una delle pretendenti al titolo. Il Tor Lupara consapevole dei propri mezzi affronta come ogni partita gli avversari a testa alta. La formazione schierata da mister Drago : Sciarratta, Di Luca, Marini, Saturni, Oliva, Antonini, Falcinelli, Calzetta, Di Giacinto, Fontinovi, Martinelli, a disposizione Evangelista, Bianchi, Candiello, Cofano, D’Alessandro, Di Carmine, Faggiano, Mechella e Vespa. Partita da subito tatticamente giocata bene da entrambe le squadre, qualcosina in più del Tor Lupara, infatti fiammata di Cristiano Di Giacinto sul lancio di Alberto Fontinovi il quale si trova a tu per tu con l’estremo difensore del Villa Adriana che ottimamente respinge il pallone. Sotto una pioggia battente al Mammoliti al 28° del primo tempo sblocca la partita con il numero 5 Enrico Maria Oliva su un cross effettuato da Davide Falcinelli , Oliva stoppa la palla e esplode un tiro violentissimo sotto la traversa, nulla può il numero uno avversario.

La prima frazione di gioco finisce 1 a 0 per i padroni di casa.Al via il secondo tempo, ovviamente il Villa Adriana deve assolutamente pareggiare la partita per non perdere contatto con la vetta della classifica. Qualche occasione da entrambi le parti dove si esaltano le doti tecniche dei due portieri.

Nel secondo tempo è la volta di Vespa, che entra al posto di Falcinelli nel ruolo di ala destra.Sostanzialmente una buona partita di tutti i componenti della squadra, a nostro avviso da segnalare l’ottima prestazione di Marini , Stefano Antonini , il goleador Oliva , il numero 1 Lorenzo Sciarratta che in un paio di interventi ha fatto capire le sue doti tecniche e atletiche; ma la differenza si vede e si fà sentire quando Alberto Fontinovi classe 1979, gioca dal primo minuto, posizione in campo, dribbling, possesso palla anche in ausilio e aiuto ai suoi colleghi di difesa.Prossimo turno 18^ di campionato trasferta difficilissima in casa del Setteville Caserosse. #sensodiappartenenza #cuorerossoblu #chegiocatore #asdtorlupara www.torluparacalcio.it

di Fausto Zilli