Un nuovo Regolamento per la Polizia Locale di Cerveteri

Il Comandante Marco Scarpellini: “Il nostro Comando ora può contare su un corpus normativo in sintonia con la situazione attuale del territorio e con il Regolamento Regionale”
Il Sindaco Alessio Pascucci: “malgrado un numero di unità davvero sempre più ridotto ai minimi termini, Polizia Locale svolge un lavoro straordinario”.
 
La Giunta comunale di Cerveteri ha approvato il nuovo Regolamento del Corpo di Polizia Locale, coordinato dal Comandante Marco Scarpellini.
Il testo, entrato in vigore con la deliberazione di Giunta comunale n. 132 del 28 settembre 2017, definisce con minuzia le funzioni ed i compiti degli appartenenti al Corpo nelle materie di Pubblica Sicurezza e di Sicurezza Urbana.
“Un atto che doveva essere approvato obbligatoriamente al fine di adeguare anche il corpo di Polizia Locale della nostra città al Regolamento Regionale attualmente vigente – ha detto il Comandante della Polizia Locale Marco Scarpellini, che tra le sue mani ha anche il coordinamento del Gruppo Comunale della Protezione Civile – il regolamento che è stato approvato dalla Giunta comunale è una normativa a 360° sulle funzioni di Polizia locale: ne regola le funzioni, le attività, i compiti di ogni singolo componente, dal più alto in grado, ovvero il Comandante, a quelle del Vicecomandante fino agli Agenti di Polizia Locale. Con il regolamento appena approvato, il Comando di Polizia Locale di Cerveteri ora può contare su un corpus normativo in sintonia con la situazione attuale del territorio e con il Regolamento Regionale, capace di rappresentare un moderno ed efficace strumento di lavoro per gli interventi in Città”.
“La nostra Polizia Locale, malgrado un numero di unità davvero sempre più ridotto ai minimi termini, un territorio vasto caratterizzato da vaste aree di campagna e ben otto Frazioni, svolge un lavoro straordinario – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – tra gestione ordinaria della viabilità, accertamenti, controlli sulle attività commerciali, pattugliamenti davanti le scuole all’entrata e all’uscita degli studenti e non ultima, la battaglia contro le discariche abusive dove fortunatamente possiamo contare sul sostegno fattivo dei volontari delle Guardie Ecozoofile, il comando di Cerveteri effettua un grandissimo numero di mansioni. Senza dimenticare ovviamente l’immane lavoro quest’estate in piena emergenza incendi. Con il Regolamento appena approvato il nostro obiettivo è quello di rendere ancora più efficiente, anche da un punto di vista numerico a livello di organico, il nostro corpo di Polizia Locale”.
“Al Comandante Marco Scarpellini e a tutto il Comando di Polizia Locale – conclude il Sindaco Alessio Pascucci – i più sentiti auguri di buon lavoro a nome mio e dell’Amministrazione comunale tutta”.
Il regolamento sostituisce nella sua interezza quello precedentemente in uso dal corpo di Polizia Locale di Cerveteri.
Studio Cataldi

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Policy Cookies Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano “cookies”. Anche la maggior parte dei grandi siti fanno lo stesso. Cosa sono i cookies? Un cookie è un piccolo file di testo che i siti salvano sul tuo computer o dispositivo mobile mentre li visiti. Grazie ai cookies il sito ricorda le tue azioni e preferenze (per es. login, lingua, dimensioni dei caratteri e altre impostazioni di visualizzazione) in modo che tu non debba reinserirle quando torni sul sito o navighi da una pagina all’altra. Come utilizziamo i cookies? Cookie tecnici Si tratta di cookie normalmente trasmessi in prima persona dal gestore del sito per finalità strettamente connesse al buon e corretto funzionamento del sito stesso. Questa famiglia di cookie comprende: Cookie di navigazione (o di sessione) Questi cookie sono necessari per garantire la normale fruizione del sito web e desi suoi servizi permettendo, ad esempio, di autenticarsi ad aree riservate o di effettuare un acquisto. Cookie funzionali Questi cookie, pur non essendo essenziali, migliorano la funzionalità del sito in quanto consentono all’utente di esprimere delle preferenze persistenti circa alcuni aspetti della navigazione (ad esempio selezionare la lingua o memorizzare alcuni prodotti preferiti all’interno di un e-commerce). Cookie di Analytics (o statistici) Sono considerati “cookie tecnici” laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. Cookie di profilazione Riprendendo la definizione data dal garante della Privacy i cookie di profilazione “sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete”. Come controllare i cookies? Puoi controllare e/o verificare i cookies come vuoi – per saperne di più, vai su aboutcookies.org. Puoi cancellare i cookies già presenti nel computer e impostare quasi tutti i browser in modo da bloccarne l’installazione. Se scegli questa opzione, dovrai però modificare manualmente alcune preferenze ogni volta che visiti il sito ed è possibile che alcuni servizi o determinate funzioni non siano disponibili. Per accettare o rifiutare i cookies su questo sito, clicca su i pulsanti che troverai sul pop up in alto al momento che accedi al nostro Sito.

    Chiudi