Una palla ovale per i ragazzi di Ponte di Nona

Fondazione Toffee for Charity Onlus sostiene Save the Children per il progetto ”Una palla ovale per i ragazzi di Ponte di Nona” sviluppato in collaborazione con l’U.S. Primavera Rugby Roma, all’interno della campagna “Illuminiamo il Futuro” rivolta a bambini e adolescenti che vivono in condizioni di povertà economica ed educativa. La campagna, nata con l’obiettivo di dare nuove opportunità educative e offrire nuove esperienze a bambini e ragazzi che vivono in contesti particolarmente deprivati, coinvolge 20 ragazzi e ragazze di età compresa tra i 10 e i 16 anni provenienti dal Punto Luce di Ponte di Nona di Roma.

Situati in contesti privi di servizi e di opportunità, i Punti Luce di Save the Children, sono luoghi dedicati a bambini e adolescenti tra i 6 e i 16 anni nati per contrastare la povertà educativa e offrire ai ragazzi nuove opportunità educative. Attualmente sono attivi già 20 Punti Luce, distribuiti in quartieri privi di servizi di 15 città italiane. Nello specifico, il Punto Luce Ponte di Nona coinvolge quotidianamente 164 iscritti con attività di accompagnamento allo studio, e alcune attività laboratoriali, con particolare attenzione alla cultura e allo sviluppo delle attività motorie. Bambini e ragazzi, all’interno delle attività del Punto Luce hanno inoltre la possibilità di effettuare visite e uscite sul territorio romano, dando loro l’opportunità di fare nuove esperienze.

A queste attività si aggiunge quindi il progetto “Una palla ovale per i ragazzi di Ponte di Nona”: un percorso sul rugby della durata di sei mesi con circa 20 bambini, che frequentano attivamente il Punto Luce di Ponte di Nona. Identificati dagli operatori del Centro, in base alla loro attitudine allo sport e alla loro voglia di confrontarsi con realtà esterne rispetto a quelle del loro quartiere, il percorso prevede due lezioni settimanali con tecnici federali della U.S. Primavera Rugby, che porteranno i minori ad apprendere i principi di un gioco ricco di tradizioni come il rugby. Nella pratica sportiva del rugby passano messaggi educativamente importanti: disciplina, rispetto delle regole, dei compagni e degli avversari, saper stare in gruppo, “fare squadra” e valorizzazione delle differenze. In questo modo i ragazzi potranno acquisire competenze trasversali trasferibili in altri ambiti (scuola, famiglia, rete amicale).

Grazie al supporto della Fondazione Toffee for Charity, che ha finanziato il progetto, i ragazzi del Punto Luce di Ponte di Nona, avranno a disposizione un bus navetta per il trasporto e un kit individuale completo di materiale tecnico.

Studio Cataldi

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Policy Cookies Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano “cookies”. Anche la maggior parte dei grandi siti fanno lo stesso. Cosa sono i cookies? Un cookie è un piccolo file di testo che i siti salvano sul tuo computer o dispositivo mobile mentre li visiti. Grazie ai cookies il sito ricorda le tue azioni e preferenze (per es. login, lingua, dimensioni dei caratteri e altre impostazioni di visualizzazione) in modo che tu non debba reinserirle quando torni sul sito o navighi da una pagina all’altra. Come utilizziamo i cookies? Cookie tecnici Si tratta di cookie normalmente trasmessi in prima persona dal gestore del sito per finalità strettamente connesse al buon e corretto funzionamento del sito stesso. Questa famiglia di cookie comprende: Cookie di navigazione (o di sessione) Questi cookie sono necessari per garantire la normale fruizione del sito web e desi suoi servizi permettendo, ad esempio, di autenticarsi ad aree riservate o di effettuare un acquisto. Cookie funzionali Questi cookie, pur non essendo essenziali, migliorano la funzionalità del sito in quanto consentono all’utente di esprimere delle preferenze persistenti circa alcuni aspetti della navigazione (ad esempio selezionare la lingua o memorizzare alcuni prodotti preferiti all’interno di un e-commerce). Cookie di Analytics (o statistici) Sono considerati “cookie tecnici” laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. Cookie di profilazione Riprendendo la definizione data dal garante della Privacy i cookie di profilazione “sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete”. Come controllare i cookies? Puoi controllare e/o verificare i cookies come vuoi – per saperne di più, vai su aboutcookies.org. Puoi cancellare i cookies già presenti nel computer e impostare quasi tutti i browser in modo da bloccarne l’installazione. Se scegli questa opzione, dovrai però modificare manualmente alcune preferenze ogni volta che visiti il sito ed è possibile che alcuni servizi o determinate funzioni non siano disponibili. Per accettare o rifiutare i cookies su questo sito, clicca su i pulsanti che troverai sul pop up in alto al momento che accedi al nostro Sito.

    Chiudi