’Università’ Roma tre tra le migliori università giovani del mondo

L’Università degli Studi Roma Tre continua a scalare la classifica migliori università emergenti del mondo.

 

Nella classifica “Times Higher Education 200 under 50”, dedicata ai 200 atenei con meno di 50 anni, Roma Tre è all’81° posto. Lo scorso anno, quando però la classifica comprendeva solo 150 atenei, Roma Tre era al 72° posto.

 

Times Higher Education applica gli stessi 13 indicatori di performance della classifica mondiale, “The World University Rankings”, indicatori che vanno dalla reputazione sull’insegnamento alle citazioni sulla ricerca, dal rapporto docenti/studenti alle pubblicazioni internazionali fino al trasferimento di conoscenza e ai fondi per la ricerca dalle imprese.

 

Tra le classifiche globali delle università, quella della rivista inglese è considerata una delle più attendibili per la severità dei criteri di valutazione degli atenei che, solo per essere presi in considerazione, devono aver raggiunto standard elevati.

 

Il giovane ateneo romano invita tutti a conoscerlo meglio nell’open day “Orientarsi a Roma Tre” il prossimo 13 luglio, dalle 9 alle 14, in via Ostiense 159. Nella giornata dedicata all’orientamento saranno presentati i corsi e il corpo docente.

 

 

L’Università Roma Tre è inoltre tra le 200 migliori università d’Europa nella classifica “European University Top 200 Rankings”.

 

«Siamo soddisfatti di questa valutazione, il nostro ateneo continua a crescere e con piacere notiamo che è stato premiato anche il nostro sforzo per attrarre studenti internazionali», commenta il rettore di Roma Tre, Mario Panizza. «Roma Tre pone al centro lo studente e il docente e la sua offerta formativa è fondata sulla qualità della didattica e l’eccellenza del corpo docente. Nonostante la riduzione dei fondi, continuiamo ad investire sulla didattica e sulla ricerca accrescendo le risorse loro dedicate. Anche l’attenzione alla realtà socio-economica che accompagna la domanda di formazione è elemento distintivo del nostro impegno a fare della formazione un elemento strategico per l’inclusione sociale, la costruzione della società della conoscenza, la preparazione di esperti in grado di rispondere alle necessità di sviluppo del Paese. Nel quadro universitario segnato, negli ultimi anni, da un calo delle immatricolazioni, questo rating premia il nostro impegno».

 

Di seguito, i punteggi attribuiti a Roma Tre dal ranking “Times Higher Education 200 under 50”.

 

Punteggio complessivo: 41
(2016: 40.2; 2015: 35.6; 2014: 29.7)

 

Didattica: 29.2
(2016: 29.6; 2015: 24.7; 2014: 25)

 

Internazionalizzazione: 37.2
(2016: 35,9; 2015: 48; 2014: 43.6)

 

Rapporti con le imprese: 37.6

(2016: 37.5; 2015: 37.7; 2014: 32.9)

 

Ricerca: 27.5
(2016: 27.5; 2015: 16.8; 2014: 15)

 

Citazioni delle pubblicazioni scientifiche: 67.5
(2016: 64.8; 2015: 62.1; 2014: 45.5).

Studio Cataldi

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Policy Cookies Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano “cookies”. Anche la maggior parte dei grandi siti fanno lo stesso. Cosa sono i cookies? Un cookie è un piccolo file di testo che i siti salvano sul tuo computer o dispositivo mobile mentre li visiti. Grazie ai cookies il sito ricorda le tue azioni e preferenze (per es. login, lingua, dimensioni dei caratteri e altre impostazioni di visualizzazione) in modo che tu non debba reinserirle quando torni sul sito o navighi da una pagina all’altra. Come utilizziamo i cookies? Cookie tecnici Si tratta di cookie normalmente trasmessi in prima persona dal gestore del sito per finalità strettamente connesse al buon e corretto funzionamento del sito stesso. Questa famiglia di cookie comprende: Cookie di navigazione (o di sessione) Questi cookie sono necessari per garantire la normale fruizione del sito web e desi suoi servizi permettendo, ad esempio, di autenticarsi ad aree riservate o di effettuare un acquisto. Cookie funzionali Questi cookie, pur non essendo essenziali, migliorano la funzionalità del sito in quanto consentono all’utente di esprimere delle preferenze persistenti circa alcuni aspetti della navigazione (ad esempio selezionare la lingua o memorizzare alcuni prodotti preferiti all’interno di un e-commerce). Cookie di Analytics (o statistici) Sono considerati “cookie tecnici” laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. Cookie di profilazione Riprendendo la definizione data dal garante della Privacy i cookie di profilazione “sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete”. Come controllare i cookies? Puoi controllare e/o verificare i cookies come vuoi – per saperne di più, vai su aboutcookies.org. Puoi cancellare i cookies già presenti nel computer e impostare quasi tutti i browser in modo da bloccarne l’installazione. Se scegli questa opzione, dovrai però modificare manualmente alcune preferenze ogni volta che visiti il sito ed è possibile che alcuni servizi o determinate funzioni non siano disponibili. Per accettare o rifiutare i cookies su questo sito, clicca su i pulsanti che troverai sul pop up in alto al momento che accedi al nostro Sito.

    Chiudi