Vaccini, Magi (Omceo Roma): “Picco mostruoso di morbillo”

Il presidente dell’Ordine dei Medici di Roma, Antonio Magi, lancia l’allarme: “I bambini vanno immunizzati”

ROMA – “Le vaccinazioni obbligatorie per i bambini sono importanti, soprattutto quelle contro le malattie esantematiche: voglio ricordare che in questo momento stiamo avendo un picco mostruoso di morbillo, dovuto al fatto che molti non si sono vaccinati. Vaccinarsi è importante non solo per il singolo ma anche per la collettività, perché evita a tutti di potersi ammalare. Bisogna arrivare alla cosiddetta ‘copertura di gregge”. Lo ha detto il presidente dell’Ordine dei Medici di Roma, Antonio Magi, intervistato dall’agenzia Dire oggi a Roma in occasione dell’incontro ‘Il diritto ai vaccini oggi in Italia: continuiamo a formare i cittadini’, organizzato da Cittadinanzattiva.

“Le mamme lo sanno bene- ha proseguito Magi- i bambini appena vanno a scuola si ammalano perché ognuno si porta dietro il suo pezzettino di virus e batterio. Il fatto di potersi vaccinare gli permette invece di non creare problemi in casa e nelle scuole, mantenendosi sani. Sì quindi alle vaccinazioni obbligatorie per l’iscrizione a scuola: i vaccini sono sicuri- ha concluso il presidente dei camici bianchi capitolini- e bisogna vaccinarsi per garantire la sanità di tutti”.

«Agenzia DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»