Zingaretti riunisce il Pd: “Renzi e Di Maio, ora basta”

Al Nazareno il punto sulla Manovra e sull’Ilva, ma anche sul futuro del governo giallorosso

ROMA  – Il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, ha riunito al Nazareno i capigruppo e i ministri dem per fare il punto sulla manovra, l’Ilva e la tenuta del governo.

Il sentimento che emerge alla fine del vertice è quello di “esasperazione” per i continui attacchi e distinguo di Matteo Renzi e Luigi Di Maio. Così, ha spiegato più di un partecipante, “la corda di spezza”. Anche sull’Ilva, riferisce una fonte, bisogna lavorare insieme per salvare  l’occupazione.

Luca Monticelli . «Agenzia DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»